Sabato 9 aprile alle 16:30

Inaugurazione a OasiPark della mostra fotografica

Here comes the sun.

Due anni di fotogrammi impressi dalla macchina fotografica di Stefania Carraturo che documentano la vita nella pizzeria  Locanda dei Girasoli  e durante il tempo libero con il progetto Augustei FC – In Campo con Noi  dei ragazzi diversamente abili diventati una Famiglia sempre presente a OasiPark.

I protagonisti sono i ragazzi de La Locanda dei Girasoli, il ristorante romano del Quadraro – quartiere storico della periferia est della capitale – che promuove l’inserimento lavorativo di persone con sindrome di Down.

Nel locale, infatti, lavorano una decina di giovani con disabilità cognitive a cui viene data la possibilità di ricoprire un ruolo integrante nella società e relazionarsi con mondo esterno. Ed è proprio qui, dove si sentono “famiglia”, che questi ragazzi possono dare libera espressione ai propri sentimenti e restare se stessi.

Per due anni questo ambiente intimo ed accogliente, così come i luoghi esterni al locale, hanno rappresentato lo spazio dove fotografare non solo le dinamiche di routine lavorativa, ma i momenti di connivenza, le condivisioni di svago e le dimostrazioni spontanee di affetto. Ed ecco che i ragazzi diventano sinestesie narranti un mondo fatto di poesia dal quale – come i girasoli – traggono energia vitale e verso il quale tendono il loro volto puro.

La Locanda è attiva dal 1999 nonostante nel corso della sua storia abbia dovuto affrontare numerose difficoltà. Grazie all’impegno e alla dedizione dei ragazzi, ma anche al supporto di numerosi sostenitori, è riuscita sempre a garantirsi l’autosufficienza. Le varie chiusure forzate a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 legate alla ristorazione e le nuove misure adottate, hanno causato l’ultimo duro colpo all’attività.

Dall’11 gennaio le serrande della Locanda si sono chiuse e con esse i sogni di questi ragazzi. Sono in atto ora le trattative con le istituzioni – locali e regionali – per preservare una realtà umana e occupazionale che non può e non deve morire.

Nel frattempo la Onlus Il Caprifoglio Onlus e Assotutela in collaborazione con OasiPark hanno attivato diversi progetti per impegnare le giornate dei ragazzi nello Sport,Teatro e Giornalismo per mantenere sempre attiva la loro creatività.

Biografia

La fotografia, come la vita, è un continuo divenire nel quale ogni singolo istante deve essere divorato con intensità.

Stefania Carraturo nasce a Napoli, trascorre la sua prima infanzia a Parigi per poi stabilirsi definitivamente a Roma, sua città di adozione. Si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne ed è immediato il suo cammino verso l’insegnamento fin quando un evento doloroso la porta a trovare nella fotografia una nuova espressione di vita. Si forma allo IED seguendo moda e reportage, partecipa a corsi di street-photography, frequenta Masterclass annuali sul fotogiornalismo e sui moderni linguaggi della fotografia documentaria con fotografi di rilievo internazionale. Scrive articoli di letteratura per riviste specializzate, disegna, dipinge ed è fotografa freelance per un periodico d’informazione online.

Here comes the sun è un progetto a lungo termine iniziato nel dicembre 2019.

 

 

 

 

Di Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.