Oggi l’associazione ha regalato ai piccoli pazienti del Policlinico Umberto I uova di Pasqua

Come è ormai consuetudine, si è ripetuta la tradizione del dono che Assotutela, associazione da anni impegnata per la difesa dei diritti dei cittadini, riserva per le festività ai bambini ricoverati. Questo avviene nei più grandi ospedali romani e, in occasione della Santa Pasqua, oggi 6 aprile è stata la volta delle uova di cioccolato donate ai bambini ricoverati al Policlinico Umberto I. Affiancato dalla conduttrice televisiva, già ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo insieme alla giornalista e psicologa Barbara Fabbroni, il presidente di AssoTutela ha portato un sorriso in più ai bimbi ricoverati, in questo evento promosso in collaborazione con Oasi Park, UniCusano, Ternana Calcio, Aducta disinfestazioni, Genco Srl. “Vogliamo donare un sorriso e un pensiero dolce ai piccoli ricoverati in questo delicato momento”, ha spiegato Maritato. “Veniamo da due anni terribili, dopo la pandemia che ha fiaccato il nostro spirito. Inutile dire che la nostra speranza e il nostro augurio vanno alle popolazioni afflitte dalla guerra Russia Ucraina, sperando quanto prima in una risoluzione delle controversie. Questa nostra azione vicina ai bambini, deve ridarci il senso di appartenenza a una comunità. Ringrazio perciò tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questa iniziativa solidale – continua Maritato – non ci fermiamo, in questo momento difficile, continueremo a far sentire il nostro affetto e la nostra vicinanza alle persone più fragili”, ha concluso il presidente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.