Ieri è stata inaugurata dal Sindaco Francesco Napoleoni, a conclusione di un progetto denominato “Il Conte” e durato due anni, la biblioteca Civica di Sambuci. Erano presenti alla manifestazione rappresentanti della Giunta Comunale, personaggi del mondo della politica, del Sindacato e della società civile e soprattutto soci del Club Rotary Antropos e rappresentanti della comunità Sambuciana tutti stretti intorno ad un concetto fondamentale: una biblioteca è opportunità di accrescimento culturale e simbolo di democrazia. Il dott. Paolo Dominici, Presidente del Club Rotary Roma Antropos (il quale due anni fa appunto penso’ e propose il progetto) ha sottolineato come all’interno di una biblioteca, differentemente che non in “rete” ci si possa sentire liberi di scegliere cosa leggere e come una biblioteca possa diventare luogo di inclusione, scambio di idee e culture, scambio di considerazioni auspicando che la Biblioteca di Sambuci possa diventare punto di riferimento di tutta la Valle dell’Aniene. Il progetto rimane aperto, ha concluso Dominici in concerto ci il Sindaco, e vista la possibilità di spazi ancora utilizzabili all’interno della location scelta dal Comune, potremo tutti insieme in un futuro prossimo realizzare una sala per la visione di films in dvd e di ascolto di musica. Una sala per incontri, scambi e dibattiti ed anche molto altro.

Al termine della inaugurazione ha fatto seguito un piacevole e gustoso convivio presso la trattoria “Vecce a Trova” sito sulla piazza principale del Paese con conseguente visita del Castello Theodoli.

Di Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.